un2020
image-431
rc2020

WORK WITH US

Lorem ipsum dolor sit

IL DIRETTORE DEL MASTER

Renato Caputo

"

Niente è più necessario ed utile ad un generale del conoscere le intenzioni ed i progetti del nemico. Quanto più difficile è l'acquisizione di questa conoscenza tanto maggiore è il merito di chi riesce a prevederla. 

Niccolò Macchiavelli 

"

Il prof. Renato Caputo ha conseguito la Laurea magistrale in Giurisprudenza, discutendo una tesi su "La nuova disciplina del disconoscimento di paternità".

Nell'A.A. 2003-2004, ha frequentato il Corso di Perfezionamento ed aggiornamento professionale in Diritto Internazionale e Conflitti Armati presso il Polo Universitario Goriziano dell'Università degli Studi di Trieste.

Ha conseguito, il 15 luglio 2014, il Master universitario in Criminologia e Studi Giuridici Forensi, con il massimo dei voti.

Ha conseguito il Grado en Derecho ed il Máster Universitario en Acceso a la Abogacía presso l’Universidad Antonio de Nebrija di Madrid (Spagna). 

Ha conseguito Con Lode il Master universitario di Secondo Livello in Alta Direzione presso l’Università degli Studi di Bari.

Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Economiche (LM-56), discutendo una tesi su "Rafforzamento del Golden Power e Società di Rilevanza Strategica".

Il 26 febbraio 2019 ha ricevuto il Dottorato Honoris Causa da parte dell’Universidad Analitica Constructivista de Mexico per la seguente motivazione: "Per il suo impegno nella ricerca, la divulgazione della conoscenza e la creazione di istituzioni educative che sono esempio di tenacia messa al servizio della migliore forma di vita a cui l'uomo possa aspirare. L'educazione nei valori cambia la società".

A Maggio 2020 ha concluso, in modalità FaD, il Corso in “Cybersecurity and its Ten Domains” presso la Kennesaw State University, Georgia (USA).

Dall’A.A. 2019-2020 è docente universitario di “Diritto Internazionale e normative sulla sicurezza (IUS/13)”, nell’ambito del Master universitario di Secondo Livello in Scienze Informative per la Sicurezza, presso l’Università degli Studi eCampus di Novedrate (CO).

 

Membro del Comitato scientifico della Rivista “Diritto Penale della globalizzazione”, edita da Pacini Giuridica. Da novembre 2018 è Direttore del Comitato Scientifico dell’Italian Diplomatic Academy, Ente di Alta Formazione italiano formalmente associato al Dipartimento di Comunicazione Globale delle Nazioni Unite.

Iscritto nel Collegio degli Avvocati di Madrid, è Vice Presidente Consorzio Studiorum - Consorzio Universitario per gli Studi Superiori e le Ricerche Applicate. Ricopre inoltre la carica di Vice Presidente dell'Albo Nazionale Criminologi e di membro dell'Advisory Board dell'European Intelligence Academy di Atene (Grecia). 

Da giugno 2014 a luglio 2017 ha lavorato, come Funzionario dello Stato con accreditamento diplomatico, in Uzbekistan. Nella XIV legislatura ha fatto parte dell'Ufficio di Gabinetto del Ministro della Difesa, occupandosi di Accordi bilaterali e multilaterali e dell’attività di coordinamento che il Dicastero intrattiene in ambito interministeriale nonché con le strutture di Vertice dello Stato. Dopo aver lasciato gli uffici di diretta collaborazione del Ministro, ha promosso numerose campagne di sensibilizzazione ed attività di formazione finalizzate a sviluppare una sempre più diffusa "Cultura della Sicurezza". 

È stato attivamente coinvolto nell'attività di pacificazione e ricostruzione post-conflittuale in numerose aree del Mondo. Alcuni dei luoghi dove ha operato professionalmente per periodi significativi sono: Albania, Eritrea, Kosovo ed Iraq.

 

 

PUBBLICAZIONI

 

Autore e coautore di diverse pubblicazioni sulle tematiche delle relazioni internazionali e del diritto internazionale. Tra le principali, si ricordano le seguenti:

  • Renato Caputo, “Rafforzamento del Golden Power e società di rilevanza strategica”, UNINTESS Editore, 2021, pag. 187, ISBN 9788897876069;
  • [a cura di] Renato Caputo, "La tutela dell'Interesse nazionale - Esperienze a confronto", Pagine 228, GEDI Gruppo Editoriale, Torino, 2021, ISBN 9788892382800;
  • Renato Caputo, "Cybersicurezza: è nata l'Agenzia Nazionale", settembre/ottobre 2021, Rivista di Cavalleria;
  • Renato Caputo, "Pandemia e Golden power: Analisi della minaccia agli assetti strategici e possibili contromisure" Rivista trimestrale “Il diritto penale della globalizzazione”, Fascicolo 1/2021, Pacini Giuridica, ISSN 2532-8433
  • Renato Caputo, “I clan nigeriani: una mafia di cui si parla ancora troppo poco”, pp. 401-403, Rivista trimestrale “Il diritto penale della globalizzazione” 4 - ottobre-dicembre 2020, Pacini Giuridica, ISSN 2532-8433;
  • Renato Caputo, Antonello Vitale, Il Sistema di Informazioni per la Sicurezza della Repubblica e la Gestione delle Risorse Umane, Pagine 128, GEDI Gruppo Editoriale, Torino, 2020, ISBN 9788892376311;
  • Renato Caputo, Vittorfranco Pisano, "Rapporto di complementarietà tra sicurezza ed intelligence nei settori pubblico e privato", Rivista Affari Esteri, Anno LXI - Numero Speciale - Inverno 2020 - n.191, pp. 171 – 184;
  • Renato Caputo, Vittorfranco Pisano, "Il Biologico come Arma di Distruzione di Massa", Rivista Il Nodo di Gordio - Anno VIII – Num. 21 – Settembre/Dicembre 2019, pp. 134-143, Rivista inserita e indicizzata MIUR, come rivista scientifica codice E224200;
  • Renato Caputo, Elementi di Diritto Penale Militare, Editore UNINTESS (Mantova), 2017, Pagine 156, ISBN 9788897876038;
  • Renato Caputo, Gestione degli interventi nelle crisi internazionali. Dalla diplomazia umanitaria alla cooperazione internazionale, Editore: Palumbo (Roma), 2006, Pagine: 235, ISBN-10: 8890170239, ISBN-13: 9788890170232;
  • Renato Caputo (coautore), L'uso della forza nelle relazioni internazionali, Editore Palumbo (Roma), 2005 Pagine: 128, ISBN-10: 8890170220, ISBN-13: 9788890170225;
  • Renato Caputo (coautore), Le violazioni gravi del diritto internazionale cogente, Editore:  Palumbo  (Roma),  2008,  Pagine:  212,  ISBN-10:  8890170247,  ISBN-13: 9788890170249;
  • [a cura di] Renato Caputo e Isidoro Palumbo, Jus contra bellum, jus in bello: vent'anni di Convenzioni internazionali dal 1980 ai nostri giorni, 2004, p. 478, Defence Television, Roma

 

E’ stato insignito del Cavalierato dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana e del Cavalierato dell'Ordine Equestre di Sant'Agata della Repubblica di San Marino e di numerose altre onorificenze italiane e straniere.


Sposato con Vera, ha due figli

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder